Macchine incendiate nella notte: c'è l'ombra dell'usura

Sui fatti indaga la Polizia

Avellino torna ad avere paura e, ancora una volta, stiamo parlando di camorra. Nella notte tra il 18 e il 19, infatti, sono state incendiate due auto (una terza vettura, che non c'entrava nulla,  veniva ugualmente raggiunta dalle fiamme).

La prima sarebbe stata incendiata poco dopo le 4: si tratta di una Citroen grigia appartenente ad una donna che risulta avere legami con personaggi coinvolti negli ultimi fatti di cronaca cittadina. Ma non è tutto. Verso le 6, infatti, è stata data alle fiamme anche una Seat Ibiza, appartenente alla compagna del titolare di un noto bar nei pressi del Tribunale.

In entrambi i casi è stato tempestivo l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno evitato una ulteriore propagazione delle fiamme. Sembrano esserci pochi dubbi sulla natura dolosa dei roghi, ma resta comunque il massimo riserbo da parte degli investigatori che seguono tutte le piste, a partire da quelle riguardanti usura ed estorsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Mirabella Eclano

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Mario, un giovane di 21 anni, è scomparso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento