menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto con chilometri falsi, Luca Abete è stato nuovamente aggredito

Ad aggredire l'inviato irpino di Striscia la Notizia è stato un rivenditore d'auto

Luca Abete è stato aggredito di nuovo. Questa volta è accaduto a Caserta.  A compiere il gesto violento nei confronti dell'inviato irpino di Striscia la Notizia è stato un rivenditore d'auto. Un commerciante di Arienzo, già finito al centro di un servizio qualche tempo fa, non ha affatto gradito la nuova visita di Luca Abete che, dopo aver parlato con un acquirente che aveva affermato: “Non avrei mai speso 12.000 euro per una macchina con quasi 200.000 km” (invece degli 87.600 millantati), ha deciso di presentarsi nuovamente nella concessionaria. L'inviato del tg satirico è stato spintonato più volte dal titolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento