rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Montemiletto

Lotta ai reati predatori: carabinieri allontanano 8 persone sospette

Controlli mirati da parte della compagnia di Mirabella in tre comuni

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori, in particolare ai furti in abitazione.

Nell’ambito di tali servizi militari della Stazione Carabinieri di Frigento hanno intercettato un’auto che si aggirava con fare sospetto nei pressi di esercizi pubblici del comune. Dopo breve inseguimento il veicolo veniva bloccato e si procedeva quindi all’identificazione dei cinque occupanti, tutti cittadini rumeni residenti in Napoli. I cinque soggetti, precisamente quattro donne uomo con a carico svariati precedenti penali, venivano condotti in caserma per i rituali accertamenti e successivamente allontanati con foglio di via obbligatorio.

A Montemiletto, i militari della locale Stazione intercettavano nelle adiacenze di istituto di credito un veicolo con a bordo due pluripregiudicati di Napoli. Gli stessi, rispettivamente di anni 54 e 21, venivano allontanati con foglio di via obbligatorio.

A Montefusco, personale dell’Aliquota Radiomobile sorprendeva e controllava un pregiudicato rumeno 33enne residente in Napoli che a piedi si aggirava in prossimità di esercizi commerciali e abitazioni. Anche a carico di quest’ultimo figuravano svariati precedenti penali per reati contro il patrimonio e pertanto, visto che non forniva giustificazione circa la sua presenza in zona, è stato allontanato con foglio di via obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta ai reati predatori: carabinieri allontanano 8 persone sospette

AvellinoToday è in caricamento