Lockdown in Campania, Vecchia contro De Luca: "Chiudi, se occorre, e vattene"

Durissimo attacco del sindaco di Cassano Irpino, Salvatore Vecchia, contro il Governatore della Regione Campania: "Per 6 mesi, il governatore ha fatto il bullo senza potenziare le strutture sanitarie con personale e mezzi"

Parole durissime, quelle che il sindaco di Cassano Irpino, Salvatore Vecchia, ha rivolto al Governatore Vincenzo De Luca. Le dichiarazioni del presidente della Regione Campania che, nella diretta odierna, ha annunciato di voler chiudere tutto e subito, non sono andate giù al primo cittadino, candidato al Consiglio Regionale con la lista della Lega all'ultima tornata elettorale.

Ecco lo sfogo del primo cittadino: "Non so sarà necessario o meno disporre un nuovo lockdown. So, invece, di chi è la colpa per ciò che sta accadendo: irresponsabili e incapaci ! È ovvio che c’è gente che non rispetta le regole: se tutti fossero prudenti il contagio si fermerebbe da solo senza intervento di super eroi. La capacità di un governatore, pertanto, deve essere quella di arginare le conseguenze di comportamenti irresponsabili. Per 6 mesi, pur ripetendo che ci sarebbe stata una seconda ondata in autunno, il governatore ha fatto il bullo senza potenziare le strutture sanitarie con personale e mezzi. Se arriveremo al collasso sanitario, quindi, non sarà sufficiente accusare i cittadini irresponsabili perché insieme a loro l’accusa dovrà estendersi a chi non ha tempestivamente potenziato il sistema ospedaliero. Se sarà necessario, pertanto, De Luca chiuda pure la Campania, prenda atto della sua totale inadeguatezza e si dimetta per il bene di questa terra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento