La neve sommerge le strade avellinesi, primi spazzaneve in azione

Con l'aumentare della neve iniziano gli interventi per permettere la circolazione veicolare

Con l'intensificarsi delle precipitazioni nevose le strade sono state sommerse dalla neve. I disagi per la circolazione si registrano in ogni area della città in particolare nelle zone rurali. Purtroppo la salatura preventiva, tanto auspicata, non pare essere avvenuta e le conseguenze sono sotto gli occhi de tutti.

Tuttavia, da circa un'ora sono entrati in azione i mezzi spazzaneve. Nella foto presa dalla pagina Facebook di Non sei irpino se, il veicolo sta liberando dalla neve la salita di via Tuoro Cappuccini. Le operazioni hanno interessato anche via Mancini, via Tagliamento, via Circumvallazione e contrada Scrofeta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento