menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livellano il terreno con materiale di risulta: tre denunciati

Sono stati scoperti a Conza della Campania dai carabinieri

Anziché portare i rifiuti in discarica li avevano trasportati e sversati in fondi privati, davanti ad alcune abitazioni pensando di poter effettuare operazioni di livellamento del terreno, ma sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza.

Questa volta, a finire sotto l’attenta lente degli uomini dell’Arma, è stato un episodio di illecito ambientale posto in essere da tre uomini, tutti originari della provincia di Salerno, i quali avevano deciso di utilizzare alcuni metri cubi di materiale di risulta (prodotto della fresatura del vecchio asfalto) proveniente da lavori di rifacimento del manto stradale, trasportandolo con due autocarri, anziché in discarica, presso abitazioni di privati i quali li avrebbero poi verosimilmente impiegati per effettuare operazioni di livellamento del loro terreno.

Da un approfondito controllo effettuato dai militari dell’Arma è anche emerso che erano stati compilati i relativi formulari di scarico dei rifiuti, risultati falsi.

Le tre aree oggetto dell’indebita condotta venivano così poste sotto sequestro unitamente a due autocarri impiegati per il trasporto mentre per i tre uomini, inchiodati alle proprie responsabilità dalle evidenze della flagranza di reato, scattava il deferimento in stato di libertà, per il reato di  gestione illecita e sversamento di rifiuti speciali pericolosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento