menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida violenta a Siena, avellinese malmenato: individuato l'autore

Dalle descrizioni del giovane che aveva intrapreso per primo l'esibizione di pugilato e che aveva prodotto le lesioni citate, emergeva un identikit molto puntuale

Il venti maggio scorso, in una tarda serata trascorsa in via Pantaneto a Siena, dalle rimostranze di uno studente universitario avellinese per una spallata ricevuta nelle superaffollate Logge del Papa, nasceva una polemica con una ragazza che insultava pesantemente il giovane. 

I presenti venivano identificati e convocati in caserma, dove poi sarebbero stati ascoltati per la ricostruzione dei fatti. Lo studente veniva anche portato in ospedale alle Scotte, dove gli veniva riconosciuta una prognosi di trenta giorni, per la rottura di un incisivo dell'arcata superiore, che dovrà sostituire con una protesi, allo scopo di poter ritornare al sorriso di una volta.

Dalle descrizioni del giovane che aveva intrapreso per primo l'esibizione di pugilato e che aveva prodotto le lesioni citate, emergeva un identikit molto puntuale.  Le foto di costoro, raccolte in un album, venivano poi esibite alle persone che avevano assistito alla rissa. L'autore della rissa, un aretino di 21 anni, residente a Siena è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento