menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite nel centro di accoglienza: nigeriano colpito da un connazionale con una spranga

L’episodio nel centro immigrati di via Cupa Macchia. A fermare la violenza sono stati gli uomini della polizia

Lite in un centro di accoglienza di Avellino. Due nigeriani se le sono date di santa ragione. Uno di loro è finito in ospedale con profonde ferite alla testa. L’episodio nel centro immigrati di via Cupa Macchia. A fermare la violenza sono stati gli uomini della polizia che fortunatamente sono arrivati giusto in tempo. Il giovane nigeriano è stato trasportato all’ospedale di Solofra per le profonde ferite riportate alla testa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento