Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Colpì un 30enne con una mannaia: condannato a 5 anni di carcere

Il giovane, originario di Avella, intervenne in una lite tra due fratelli

La lite tra due fratelli avvenuta a Mugnano del Cardinale lo scorso agosto giunge a sentenza. Per poco non si sfiorò la tragedia dopo una violenta discussione si passò alla via dei fatti. Intervenne anche una terza persona, giunto sul luogo della lite per accompagnare la fidanzata, figlia di uno dei fratelli. Ad avere la peggio fu proprio il 30enne, originario di Avella che venne colpito con una mannaia di 50 centimetri. Il giudice Fabrizio Ciccone ha emanato la condanna a 5 anni di reclusione per l'autore del gesto violento oltre all' interdizione dai pubblici uffici e il risarcimento dei danni, che avverrà in seguito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpì un 30enne con una mannaia: condannato a 5 anni di carcere

AvellinoToday è in caricamento