menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite nel carcere di Ariano: detenuto mette le mani alla gola ad una guardia penitenziaria

Solo grazie al pronto intervento del personale presente sono riusciti a dividere e a bloccare il detenuto e il personale coinvolto è stato immediatamente soccorso dai sanitari che hanno prestato le cure mediche del caso

Si rifiuta di uscire dalla sezione detentiva per essere condotto dal direttore dell'Istituto penitenziario di Ariano Irpino per rispondere di un comportamento poco disciplinare. Il tunisino dopo aver sostenuto il colloquio nell'uscire dalla sala  aggrediva un giovane ispettore mettendogli le mani alla gola.

Solo grazie al pronto intervento del personale presente sono riusciti a dividere e a bloccare il detenuto e il personale coinvolto è stato immediatamente soccorso dai sanitari che hanno prestato le cure mediche del caso.

Il detenuto è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria e immediatamente posto in partenza e trasferito a Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento