menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dammi i soldi per la birra", si oppone e viene pestato

Un minorenne ha colpito con calci e pugni un ventenne di Serino nei pressi di un bar

Minorenne malmena un ventenne per non avergli dato i soldi per la birra. L'episodio nei pressi di un bar di Serino: il diciassettenne all'ennesimo diniego l'avrebbe colpito duramente.  

Calci e pugni, probabilmente sotto gli effetti dell'alcool. Ad evitare il peggio e a dividere i due contendenti sarebbero stati alcuni passanti.  Soccorso e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale Landolfi di Solofra con un’auto privata, allo sventurato sono state riscontrate una serie di contusioni ed escoriazioni lungo tutto il corpo.

Inoltre come racconta Il Mattino " al diciassettenne sono stati contestati una serie di reati che vanno dalla tentata rapina all’estorsione per finire all’aggressione e alle lesioni aggravate.  Il ragazzo, già noto alle forze dell’ordine per fatti analoghi di cui si era reso protagonista in passato, è stato tratto in arresto dai carabinieri del comando stazione di Serino e da quelli del nucleo radiomobile di Avellino".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento