Lioni: rubate le luci che avrebbero dovuto illuminare il percorso della Saponaria

Rabbia e tristezza

Stamattina ci siamo risvegliati così! A La Chiesetta sono state rubate le luci che servivano ad illuminare il percorso della Saponaria lungo l'Ofanto. Ancora una volta è stato compiuto un atto incivile in quel luogo, questa volta un reato con un danno economico non indifferente! I buoni propositi di creare uno sviluppo ambientale e sostenibile sul nostro territorio vengono puntualmente minati da queste azioni. Sono tanti gli episodi incresciosi che si verificano, sono tanti gli episodi che non ci rendono migliori di prima soprattutto di fronte ad una commemorazione importante come quella di domani. Di fronte a tutto questo non possiamo dichiararci assolti, ma dobbiamo sentirci tutti coinvolti perché quello lì è il luogo di tutti. Rabbia e tristezza. Tanta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento