menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La lettera della comunità di Monteverde: "Leonardo, vivrai per sempre al nostro fianco"

L'intero paese è in lutto per la scomparsa del 13enne avvenuta ieri

Commozione, incredulità e sconforto prendono il sopravvento, di fronte a tragedie simili alle quali è impossibile dare una spiegazione. La comunità di Monteverde, in queste drammatiche ore, è scossa dalla scomparsa del giovanissimo Leonardo Rosa: il 13enne è deceduto nella giornata di ieri, dopo essere stato travolto da un trattore, ribaltatosi a causa della pendenza del terreno su cui il mezzo era collocato.

La lettera: "Ti cercheremo nei luoghi che frequentavi"

Di seguito, riportiamo la lettera che la comunità monteverdese ha rivolto al giovane ragazzo deceduto.

Leonardo, caro figlio della nostra comunità, speranza e futuro per ognuno di noi, ci hai lasciato prematuramente e inaspettatamente spezzando i nostri cuori, smorzando i nostri sorrisi.

Attoniti e impotenti, caricati di un dolore che ci spinge ad interrogarci, a provare a ricercare un senso per la tua dipartita, una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia a tutti. Sei volato in cielo invertendo l’ordine naturale delle cose, stroncando ogni progetto, vanificando tanti sforzi sostenuti dalla tua famiglia.

No, non possiamo farci sopraffare da questo dolore immenso, non possiamo permettere che la tua famiglia sia sola, tu non lo avresti voluto, non lo vuoi. Non possiamo e non vogliamo lasciare spegnere quel tuo sorriso contagioso, quella tua bontà d’animo, quelle tue passioni, in particolare per il calcio, e per tutte quelle cose che facevi con la giovialità di un ragazzo che si affaccia alla vita amandola in ogni aspetto, la tua voglia di fare e di esserci, la tua passione e la tua esuberanza mancheranno si alla tua famiglia, ai tuoi amici, ma anche ad ognuno di noi.

Leonardo ti cercheremo nei luoghi che frequentavi, nei nostri pensieri, nelle nostre percezioni, ci arrabbieremo con te perché te ne sei andato, ci dispereremo quando ci sarà chiaro che non tornerai più. Hai portato via un pezzo dei nostri cuori, ma stanne certo, nel pezzo che ci rimane, fisseremo il ricordo di te, il tuo sorriso innocente e puro e tu vivrai per sempre al nostro fianco, piccolo angelo Monteverdese.

Ora che sei tornato ad essere una stella, quando la tua assenza si farà insopportabile, alzeremo lo sguardo al cielo perché le stelle più belle sono lì e ammirando lo spettacolo dal basso ti sentiremo con noi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento