menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoratore non regolarmente assunto: scatta la maxi sanzione e la sospensione dell’attività imprenditoriale

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino hanno proceduto ad ispezionare svariate attività, riscontrando che la maggior parte di esse rispettano le normative vigenti

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino hanno proceduto ad ispezionare svariate attività, riscontrando che la maggior parte di esse rispettano le normative vigenti.

Tuttavia, all’esito di un controllo effettuato unitamente ai colleghi della Stazione di Atripalda, è stata segnalata alla competente Autorità Amministrativa l’amministratore unico di una società della provincia di Salerno, esercente l’attività di portierato presso un supermercato della Città del Sabato, ritenuta responsabile di avere alle proprie dipendenze un lavoratore non regolarmente assunto.

Alla luce delle evidenze emerse, oltre alla maxi-sanzione per lavoro irregolare (oblabile con il pagamento di 5.600 euro), è scattata la sospensione dell’attività imprenditoriale.

Tali controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento