menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori a Piazza Libertà, ecco i percorsi alternativi

“Ormai siamo giunti alla fine degli interventi di riqualificazione di Piazza Libertà – spiega l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi – con quest’ultimo tratto tra via De Sanctis e via Due Principati il perimetro attorno alla piazza si può dire quasi concluso"

Proseguono i lavori di riqualificazione di Piazza Libertà. La ditta incaricata inizierà domani venerdì 5 febbraio gli interventi sull’ultimo tratto stradale compreso tra via De Sanctis e via Due Principati. Lavori di adeguamento relativi ai sottoservizi e alla successiva pavimentazione. 

Per quanto riguarda i percorsi alternativi nel periodo degli interventi tra via De Sanctis e via Due Principati, gli autoveicoli che provengono da Corso Europa potranno svoltare a via Matteotti, mentre via Due Principati sarà aperta per residenti e commercianti dal lato del Mercatone.

Intanto è stato ripristinato il senso di marcia a via Pironti in modo da ricreare l’anello di percorrenza con Corso Europa.

“Ormai siamo giunti alla fine degli interventi di riqualificazione di Piazza Libertà – spiega l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi – con quest’ultimo tratto tra via De Sanctis e via Due Principati il perimetro attorno alla piazza si può dire quasi concluso. La ditta incaricata è pronta ad iniziare i lavori in modo da concluderli entro la fine di febbraio. È un ultimo sacrificio che chiediamo soprattutto a residenti e commercianti della zona convinti che i lavori che ci apprestiamo a concludere saranno certamente apprezzati dall’intera cittadinanza. Con il Comando della Polizia Municipale abbiamo tra l’altro predisposto la presenza dei vigili urbani che in questo breve lasso di tempo orienteranno il traffico verso i percorsi alternativi. Intanto è stata ripristinata anche via Pironti in modo da ricreare l’anello di percorrenza con Corso Europa. Dopo gli interventi a ridosso del Banco di Napoli – conclude l’assessore Preziosi – gli operai potranno continuare a concentrarsi con i lavori all’interno della piazza, relativi alle due fontane e al completamento della pavimentazione. Nel mese di maggio, finalmente, la città di Avellino avrà la sua Piazza Libertà percorribile, completamente riaperta ai cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento