menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancia mattonelle dall'appartamento e poi si barrica in casa

Con lei le sue figlie, i carabinieri la convincono ad aprire la porta

Dopo lunghissime ore di mediazione i Cabinieri convincono una donna che si era barricata in casa con le due figlie maggiorenni ad aprire la porta ed essere sottoposte alle cure dei sanitari.
A seguito di richiesta di intervento, i Carabinieri della Compagnia di Avellino sono intervenuti ad Atripalda, al centro cittadino, dove una 52enne del posto, in evidente stato di agitazione, dopo aver lanciato delle mattonelle sul terrazzo dell'appartamento sottostante al suo, si barricava in casa.

Solo pochi minuti fa,  grazie all'intervento del  negoziatore del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, si riusciva a convincere la donna in preda ad una crisi  a far aprire la porta ed accettare le cure del personale medico.
A richiedere l'intervento dei Carabinieri i condomini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento