Pala eolica a fuoco fra Lacedonia e Monteverde, scatta l'allarme

E' di nuovo polemica per l'eolico selvaggio, i comitati chiedono la tutela del territorio

E' successo ieri in Alta Irpinia. Una pala eolica nel territorio tra Lacedonia e Monteverde è andata a fuco. Un episodio isolato, ma che subito ha fatto riesplodere la polemica relativa all'eolico selvaggio.

La denuncia proviene dalla pagina facebook di InfoIrpinia che per prima ha lanciato l'allarme. Purtroppo il motore di una pala eolica ha preso improvvisamente fuoco, nonostante le fiamme le eliche hanno continuato a girare per un paio di ore springionando una fitta coltre di fumo. Sul posto subito i vigili del fuoco e i responsabili della società che ha installato le pale.

Intanto Info Irpinia chiede alla Regione di porre un freno all'installazione di nuove pale:

"Siamo nel pieno della meravigliosa Alta Irpinia, nella zona paesaggisticamente più bella, deturpata purtroppo dal disastroso eolico selvaggio. Questo, oltre alla camorra con decine di attentati, alla distruzione paesaggistica con la cancellazione di parte del territorio, ed al rischio crolli come accaduto a Bisaccia qualche mese fa, porta con sé un inquinamento ambientale inimmaginabile: dalle fondazioni di 80 metri, dove non si sa cosa sia stato sversato, all'olio marcio che ogni pala lancia nei terreni da coltivazione, ad episodi gravissimi come quello che tristemente vediamo in foto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Come venderemo i nostri prodotti? Chi risarcirà gli agricoltori dalla svalutazione che episodi come questo generano? Chi chiederà scusa agli Irpini? Stiamo aspettando una dannata legge regionale che metta uno stop a questo schifo, niente di difficile! Stiamo aspettando la restituzione di un po' di dignità per questa terra!!! Chi di dovere si muova perché non se ne può più!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

  • Incidente mortale, donna 36enne perde la vita: le drammatiche immagini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento