menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli sui bus di linea, merce contraffatta nel bagagliaio

Denunciati due extracomunitari per false dichiarazioni, erano privi di permesso di soggiorno

Denunciati due cittadini extracomunitari per false dichiarazioni sulla propria identità.
A Lacedonia, i carabinieri coadiuvati dal personale del nucleo cinofili di Sarno hanno effettuato un controllo sugli autobus di linea provenienti da Napoli e diretti a Foggia.
Questa volta sotto la lente dei militari sono finiti quattro extracomunitari sprovvisti di documenti di riconoscimento. Per verificare la loro esatta identità sono stati accompagnati in caserma, qui i militari hanno scoperto che due di questi erano sprovvisti di regolare permesso di soggiorno, dunque le loro dichiarazioni sulla propria identità erano del tutto false.
Per tale motivo, gli uomini sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo.

Inoltre, nel corso dei controlli, occultati nel bagagliaio dell’autobus sono stati rinvenuti due zaini contenenti diversi CD/DVD privi del marchio S.I.A.E. nonché vario materiale occorrente per la contraffazione di abbigliamento sportivo di note case produttrici.
Sono in corso accertamenti per stabilire di chi fosse tale merce che è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento