rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Mirabella Eclano

La mattanza continua: barbara uccisione di un labrador a Mirabella

Occorre fare tutto il possibile per impedire che, queste barbarie, si ripetano ancora

Proprio nella mattinata di oggi vi abbiamo parlato del massacro di cani avvenuto a Greci. Una tragedia che, però, non è un caso isolato. Un lettore, infatti, ci racconta quanto accaduto al suo cane, il 23 luglio scorso. Alcuni delinquenti hanno ucciso il suo labrador retriever, Kim, di appena un anno. L'uccisione è stata commessa nella campagna del Passo di Mirabella, in una villetta.

Senza alcun motivo, il povero cane è stato preso a bastonate e ferito con un oggetto contundente, lasciato morire agonizzante per un'emorragia interna. Il tutto è avvenuto mentre il padrone e la famiglia non erano in casa. Quest'ultimi, avvisati dell'accaduto, non hanno potuto far nulla.

Occorre fare tutto il possibile per impedire che, queste barbarie, si ripetano ancora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mattanza continua: barbara uccisione di un labrador a Mirabella

AvellinoToday è in caricamento