menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Irpinia Solidale” esprime solidarietà all'Associazione Libera

Il Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale” esprime solidarietà  all'Associazione Libera  per  l'attentato intimidatorio  che ha colpito il Maglificio Cento Quindici Passi, ad un giorno  dall'apertura ufficiale delle attività. L' opificio del Vallo Lauro   è   il primo bene confiscato della provincia di Avellino e restituito alla collettività per finalità sociali,  diven uto,  per questo,   un luogo  simbolo  n ella lotta alle mafie . Il Presidente  del CSV , Stefano Iandiorio,  e il Consiglio Direttivo  esprim ono  la  loro  vicinanza nei confronti dell'Associazione, che da anni  opera nel mondo del volontariato  per  promuovere legalità e giustizia.  Alla luce degli importanti risultati raggiunti, l'invito è quello di continuare a svolgere la propria attività di promozione sociale,   rafforzando la  rete di  realtà territorialmente impegnate   a   diffondere la cultura della legalità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento