rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Mercogliano

Irpinia pride, continua la vergogna: comparsi due striscioni con messaggi omofobi

Ignoranza, volgarità, stupidità… sono molteplici i termini che vengono in mente pensando ai gesti compiuti da questi squallidi soggetti

Continuano senza sosta gli episodi di omofobia in vista dell’Irpinia Pride 2022 che si svolgerà a Mercogliano. Dopo che, nella giornata di ieri, una croce nera è comparsa sul cartellone pubblicitario dell’evento LGBT, affisso nei pressi della rotonda di Torrette di Mercogliano, nella giornata di oggi – se possibile, è accaduto qualcosa di ancora peggio: due striscioni (a firma Movimento Nazionale – La Rete dei Patrioti) sono apparsi sempre a Mercogliano.

“Che orgoglio per i vostri genitori vedervi in giro con il C*** di fuori” – “La vostra democrazia fa rima con blasfemia”… entrambi gli striscioni, poi, terminano con la scritta STOP GAY PRIDE. I due striscioni sono stati immediatamente rimossi. 

Ignoranza, volgarità, stupidità… sono molteplici i termini che vengono in mente pensando ai gesti compiuti da questi squallidi soggetti. Un metodo, quello scelto da costoro, che – d’altronde – non poteva quantificare in maniera più adeguata il grado di cultura dei suoi protagonisti.  

L'Irpinia non è questa

Nell’aria c’è indignazione, tristezza e delusione. Questa manifestazione ha fornito all’Irpinia la possibilità di lanciare un meraviglioso, moderno ed evoluto messaggio di tolleranza, democrazia e rispetto. Ovviamente – siamo certi – i gesti di questo fantomatico gruppo di discutibili individui che risponde al nome di “Movimento Nazionale – La Rete dei Patrioti” non rappresentano il pensiero di tutti gli irpini.  Gli stupidi sono ovunque ma, fortunatamente, continuiamo a parlare di una sparuta minoranza. Soggetti rimasti con la mente a un periodo buio per il nostro Paese. Un periodo fortunatamente passato in cui, per trovare uno scopo alla propria esistenza, bastava essere proprio così: ignoranti da far spavento, con la mentalità chiusa e stupidi come capre. Con queste caratteristiche, magari, avresti potuto avere anche il titolo di “camerata”.

Giunti nel 2022, invece, queste caratteristiche possono condurti a una cosa sola: uscire di notte, come i ladri, per mettere striscioni schifosi. Un consiglio: se riuscite a trovare qualche anima buona che vi concede un’opportunità: trovatevi un lavoro!

La vostra opinione, a limite, diffondetela il lunedì sera, quando si ritira l’umido.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irpinia pride, continua la vergogna: comparsi due striscioni con messaggi omofobi

AvellinoToday è in caricamento