Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

In possesso di iPhone 6  Plus e iPhone 6S contraffatti: fermato un 50enne dalla Polizia

Grazie ad alcune sofisticate verifiche tecniche condotte dalla polizia in collaborazione con la casa costruttrice (Apple) è stato possibile stabilire che si trattava di merce contraffatta

Trovato in possesso di diversi costosissimi smartphone di ultimissima generazione (iPhone 6  Plus e iPhone 6S) ancora imballati nelle loro confezioni originali. Peccato però che nonostante i dispositivi ed i relativi accessori esteticamente e nelle funzioni fossero identici a quelli originali, di fatto erano dei tarocchi di ottima manifattura. Grazie ad alcune sofisticate verifiche tecniche condotte dalla polizia in collaborazione con la casa costruttrice (Apple) è stato possibile stabilire che si trattava di merce contraffatta.

Grazie però alla segnalazione ricevuta ed al tempestivo intervento degli agenti del Commissariato P.S. di Ariano Irpino, l’uomo, R.N. 50 anni di Napoli non è riuscito nel suo intento truffaldino e nei suoi confronti oltre al sequestro della merce è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Benevento per ricettazione e detenzione per la vendita di prodotti con marchi contraffatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In possesso di iPhone 6  Plus e iPhone 6S contraffatti: fermato un 50enne dalla Polizia

AvellinoToday è in caricamento