menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipercoop, dopo Pasqua cambia tutto: scatta lo sciopero dei lavoratori

Sabato 24 marzo lavoratori in protesta contro la possibile cessione del supermercato al gruppo Az

Sabato 24 marzo le maestranze del supermercato di via Pescatori incroceranno le bracce. Uno sciopero che cade strategicamente proprio il giorno prima della Domenica delle Palme. 

La decisione presa dai lavoratori è conseguente alla decisione di vendere da parte del gruppo gestore. Una vendita che dovrebbe concretizzarsi subito dopo Pasqua quando l'Ipercoop finirebbe nelle mani della società  Az, guidata dall’imprenditore calabrese Floriano Noto.

L'insegna Ipercoop cambierebbe così in Coop Master, gruppo già presente con 32 punti vendita in Calabria e operativo da poco anche a Pontecagnano.

Oggi vertice in Comune tra l'assessore alle Attività Produttive Arturo Iannaccone e i sindacati per provare ad individuare una soluzione,  ma il destino dell'Ipercoop appare segnato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento