menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palumbo lancia la proposta: "Una strada per Gerardo Cucciniello"

"La motivazione – precisa ancora Palumbo – è scaturita anche dalla vigente legge italiana che consente dopo dieci anni dalla morte di intitolare una piazza o una strada ad una personalità del Comune"

Il consigliere comunale Domenico Palumbo del gruppo di minoranza “La svolta inizia da te” ha proposto l’intitolazione di una piazza o strada al consigliere comunale e assessore Gerardo Cucciniello scomparso il 18 maggio del 2000. “A sedici anni dalla scomparsa di Gerardo Cucciniello, consigliere esemplare ed ex assessore – spiega il consigliere Palumbo – è ancora vivo il ricordo e il bene che Gerardo ha profuso per la città di Avellino durante la sua carica di consigliere comunale. La motivazione – precisa ancora Palumbo – è scaturita anche dalla vigente legge italiana che consente dopo dieci anni dalla morte di intitolare una piazza o una strada ad una personalità del Comune che si è distinta per particolari meriti all’interno della comunità. Infatti ancora oggi a distanza di sedici anni dalla sua dipartita il suo zelo da consigliere comunale, e il tanto bene che ha profuso per l’intera città di Avellino e in particolare l’impegno verso le periferie, hanno lasciato segnali indelebili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento