Moschiano, proiettili nell'auto del candidato sindaco

Sul fatto indagano i Carabinieri di Baiano

Immagine di repertorio

Campagna elettorale infuocata a Moschiano, soprattutto dopo il gesto intimidatorio rivolto al candidato sindaco Claudio Rosario Addeo. Nella sua auto, infatti, è stata ritrovata una busta con dei proiettili. Addeo sfiderà, alle prossime amministrative, il sindaco uscente, appoggiato dalla lista "Prima di tutto". Dopo la grave scoperta, Addeo si è rivolto ai Carabinieri, sporgendo denuncia. Sul fatto indagano gli uomini dell'Arma di Baiano.

Potrebbe interessarti

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Festa Penitenziaria, Di Maio elogia il cane Buk della squadra di Avellino

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tantissimi auguri zocc..., la vergogna di Avellino fa il giro del web

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Compra pollo al supermercato, ma dentro ci trova vermi vivi

  • Piano Lavoro, il bando è online: è corsa alla registrazione per partecipare

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento