rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Indice della Criminalità: Avellino tra le prime province d'Italia per minacce, percosse e incendi

L'Irpinia si situa al 78esimo posto nella classifica finale redatta da "Il Sole 24 Ore": preoccupano, tuttavia, alcuni fenomeni criminosi, tra cui anche furti di autovetture, estorsioni, truffe e frodi informatiche

Incendi, furti di auto, estorsioni, delitti informatici e, soprattutto, percosse e minacce. Sono soltanto alcuni degli atti criminosi più diffusi nella provincia di Avellino che si situa al 78esimo posto della classifica finale "Indice della criminalità", redatta da Il Sole 24 Ore per l'anno 2022.

Minacce, percosse e incendi gli episodi da black list in Irpinia

Il report che, per ogni valore, prende in considerazione il numero totale di denunce effettuate per ciascun crimine e la media ogni 100mila abitanti, restituisce, tuttavia, una realtà molto variegata, in base alla tipologia di crimine commesso.

In particolare, a spaventare maggiormente sono le cifre relative alle denunce per percosse (173) e minacce (873): numeri che fanno entrare l'Irpinia nelle rispettive top ten, al sesto e al terzo posto (dietro solo alle province di Vibo Valentia e Imperia). Negativo anche il dato relativo agli incendi, per i quali sono stati segnalati ben 180 casi in un anno: una cifra che fa balzare la provincia di Avellino all'ottavo posto nella graduatoria nazionale.

Altri fenomeni che preoccupano nella nostra provincia sono quelli concernenti furti di autovetture (27esimo posto con 248 casi segnalati), estorsioni (15esimo posto con 85 denunce effettuate), truffe e frodi informatiche (22esimo posto con ben 2.238 episodi evidenziati).

Da segnalare, infine, la 27esima posizione nella sezione "Danneggiamento seguito da un incendio", con 63 denunce presentate alle forze dell'ordine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indice della Criminalità: Avellino tra le prime province d'Italia per minacce, percosse e incendi

AvellinoToday è in caricamento