rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Bagnoli Irpino

Incubo alla Sagra del Tartufo, sette persone intossicate: indagine dell'Asl di Avellino

Diarrea, vomito, sudorazione, brividi di freddo e forti dolori addominali dopo aver mangiato del tartufo

Diarrea, vomito, sudorazione, brividi di freddo e forti dolori addominali dopo aver mangiato del tartufo. La notizia è stata divulgata dall’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove sono state soccorse sette persone, sei adulti e un ragazzo di 13 anni con sintomi da intossicazione alimentare.

Secondo le ricostruzioni dei malcapitati che domenica scorsa hanno raggiunto il paese dell’Alta Irpinia per partecipare alla mostra mercato, tutti avrebbero mangiato prodotti a base di tartufo nero. Sette dei 15 componenti della comitiva hanno accusato la sintomatologia tipica dell’intossicazione.

In corso indagini da parte dell'ASL di Avellino 

A seguito di segnalazione circa alcuni casi di tossinfezione alimentare riscontrati nella giornata di domenica 23 ottobre 2022 tra i partecipanti ad una manifestazione gastronomica in provincia di Avellino, di cui è stata presentata regolare SCIA  tramite SUAP comunale e nel rispetto di quanto previsto dal DGRC n.318/2015, il Dipartimento di Prevenzione dell'ASL di Avellino  ha avviato indagine epidemiologica per verificare quanto accaduto.

Nella mattinata odierna il SIAN (Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione) e il Servizio Veterinario Ispezione degli Alimenti di origine animale hanno effettuato un sopralluogo congiunto al fine di acquisire maggiori elementi di valutazione degli episodi denunciati. È stato riscontrato che nella giornata di domenica 23 ottobre 2022 il Servizio di Emergenza Territoriale dell'ASL di Avellino ha effettuato diversi interventi di soccorso a persone che riportavano sintomi riferibili a tossinfezione alimentare in seguito alla partecipazione all'evento. Contestualmente l'UOC Epidemiologia e Prevenzione dell'ASL Napoli 2 Nord in data odierna ha comunicato l'accesso di alcuni pazienti presso il Pronto Soccorso del P.O. di Pozzuoli con sintomi riconducibili a tossinfezione alimentare.

I tecnici del Dipartimento di Prevenzione hanno avviato tutte le verifiche del caso al fine di risalire agli alimenti suscettibili di aver provocato i sintomi da tossinfezione e di individuare l'eventuale filiera fonte di tale evidenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo alla Sagra del Tartufo, sette persone intossicate: indagine dell'Asl di Avellino

AvellinoToday è in caricamento