Violento tamponamento sulla Napoli-Canosa, centauro in gravi condizioni

Adesso, il centauro si trova ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino

Purtroppo dobbiamo segnalare un violento incidente, avvenuto intorno alle 13 di ieri, domenica 28 giugno, al chilometro 28 in direzione Napoli, sull’autostrada Napoli-Canosa. Stando a quanto si apprende, un 41enne di Sant’Antimo che, al momento dell’impatto, era in sella alla sua Kawasaki Ninja, ha bruscamente tamponato sulla corsia di sorpasso un’auto con a bordo due anziani della provincia di Trento. Adesso, il centauro si trova ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne è in gravi condizioni

Sul posto sono prontamente intervenuti anche gli agenti della Sottosezione Avellino Ovest della Polizia Stradale. Starà a quest'ultimi ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. L’impatto avveniva lungo il rettilineo che dal viadotto Acqualonga porta al casello di Baiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Paziente Covid al Moscati, l'uomo è intubato al Pronto Soccorso da quasi 24 ore

Torna su
AvellinoToday è in caricamento