Scontro tremendo tra auto e moto, due feriti

Entrambi sono stati prontamente soccorsi dai sanitari del 118

Purtroppo, ancora una volta, dobbiamo segnalare un grave incidente in Irpinia, questa volta, lungo la strada provinciale 414 che da Ariano porta a Montecalvo Irpino, alla località San Vito, dove, alle 17:45 di oggi, si è registrato un violento scontro tra moto e auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi sono stati prontamente soccorsi dai sanitari del 118

A bordo dell'auto una donna di 62 anni di Montecalvo Irpino, rimasta ferita e trasportata presso l'ospedale Moscati di Avellino, mentre la moto era guidata da un ragazzo di 24 anni di Ariano Irpino, rimasto gravemente ferito. Il giovane è stato trasportato ad Ariano Irpino, in attesa di capire le sue condizioni ed eventualmente decidere se trasportarlo a Napoli. I veicoli incidentati venivano messi in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • Emergenza idrica in Irpinia, la lista dei comuni senza acqua aggiornata al 30 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento