Schianto sull’A16 Napoli-Canosa: cinque feriti, due sono gravi

Un 19enne ed un 39enne ricoverati in codice rosso

IMG-20190412-WA0025-2-6IMG-20190412-WA0026-2IMG-20190412-WA0025-2-5I Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti sull'autostrada A16 Napoli-Canosa, nel territorio del comune di Mercogliano, sulla corsia in direzione Napoli, per un incidente stradale che ha visto coinvolti due veicoli, un'autovettura ed un furgone. A bordo dell'auto vi erano quattro ragazzi di cui uno rimaneva incastrato nell'abitacolo, e solo il conducente nel furgone. Tutti rimasti feriti I cinque occupati, I quali venivano trasportati dai sanitari del 118 intervenuti presso l'ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso. Rallentamenti si sono registrati sull'importante snodo viario durante le opzioni di soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • Emergenza idrica in Irpinia, la lista dei comuni senza acqua aggiornata al 30 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento