Pregiudicato provoca incidente e scappa, scatta l'inseguimento da film

Al momento del fermo e, a seguito dei successivi controlli, emergeva che si trattava di un pregiudicato di Cervinara

Purtroppo dobbiamo segnalare un grave incidente avvenuto sulla Nazionale, a Forchia, dove si sono vissuti attimi di grande tensione. Stando a quanto si apprende, il sinistro ha visto coinvolte diverse vetture, tra cui una Mercedes; quest'ultima, proveniente da Arpaia, ignorando il semaforo rosso, andava a schiantarsi contro un'altra auto che aveva il verde. Il guidatore della Mercedes, non contento, faceva inversione di marcia e scappava in direzione Benevento. A riportare la notizia è Il Caudino.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un inseguimento da film

A quel punto, un carabiniere libero dal servizio, è salito sulla sua auto ed è iniziato un inseguimento, conclusosi dopo circa 8 km. Stado a quanto si apprende, il carabiniere aveva chiesto l'aiuto dei colleghi della Compagnia di Montesarchio e, alla fine, il pirata della strada veniva fermato. A seguito dei successivi controlli, emergeva che si trattava di un pregiudicato di Cervinara. L'uomo, lievemente ferito nel corso dell'impatto, veniva trasportato presso l'ospedale Fatebenefratelli di Benevento. La sua posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento