Incidente mortale sull'Ofantina, pedone muore in ospedale

Trasportato dal 118 all'Ospedale Moscati e' deceduto qualche ora dopo

Purtroppo dobbiamo segnalare uno schianto mortale sull'Ofantina, proprio nei pressi dello svincolo per Manocalzati.  Ha perso la vita è un pedone 44enne della Provincia di Foggia, Antonio De Filippo di Manfredonia ma domiciliato a Candida. La tragedia si è consumata alle ore 22.30, nella serata di ieri, nei pressi dello svincolo di Manocalzati. Trasportato dal 118 all'Ospedale Moscati e' deceduto qualche ora dopo a seguito delle gravi ferite riportate.Il conducente della Lancia Thema ha prontamente avvisato i Carabinieri che hanno rinvenuto l'uomo dentro un canalone. Indagini sono in corso per appurare la presenza della vittima che camminava sul ciglio della strada in una zona al buio, priva di marciapiedi e con poco spazio per camminare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento