rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Incidenti stradali Mirabella Eclano

Tremendo incidente stradale, per due giovani non c'è stato nulla da fare

Domenica di sangue sulle strade irpine

Tremendo incidente mortale sulla strada statale 90 delle Puglie, alla frazione Calore di Mirabella Eclano, all'altezza di ponte Caruso. Immediatamente chiuso il tratto al km 2,350. Il bilancio è di due vittime, un 19enne di Montemiletto e un 21enne di Pietradefusi. Danneggiata anche una vettura parcheggiata nei pressi. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorritori e anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda e i carabinieri. Presenti anche le squadre Anas per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione.

Stando a quanto si apprende, la vettura è finita fuori strada terminando la sua corsa all'ingresso di un'area di servizio, contro un muretto in cemento che delimitava la carreggiata, i corpi sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, le salme sono state trasportate all'ospedale "Rummo" di Benevento.

Accertamenti in corso.

Una tragedia atroce, due giovani vite spezzate proprio nel giorno in cui si celebra la “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada”, un momento di ricordo e riflessione che viene dedicato ogni anno, la terza domenica di novembre, alle vittime di incidenti stradali ed ai loro familiari, proclamato per la prima volta  dall‘Onu (Organizzazione delle Nazioni Unite) nel 2005.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremendo incidente stradale, per due giovani non c'è stato nulla da fare

AvellinoToday è in caricamento