rotate-mobile
Incidenti stradali Baiano / casello autostrada

Incidente di Baiano, l'autista sarà ascoltato appena le condizioni fisiche lo permetteranno

Quell'impatto contro la cuspide di svincolo ha distrutto quattro famiglie che attendevano il ritorno dei loro cari dopo una giornata lavorativa

Ogni auto che passa per lo svincolo di Baiano rallenta. Molti automobilisti si chiedono cosa abbia causato l'incidente dove hanno perso la vita quattro operai. 

Tra le prime ipotesi un colpo di sonno, ma è difficile visto l'orario e la dinamica. Probabilmente il conducente del minivan, che viaggiava secondo indiscrezioni a velocità sostenuta, ha ipotizzato di uscire all'ultimo istante al casello di Baiano per proseguire verso le abitazioni degli altri colleghi da un'altra strada interna.

Quattro di loro non ci sono più arrivati, altri sono in ospedale. Il più grave dei feriti è Marco Fruttaldo, di 34 anni, di Napoli, sottoposto nella notte ad un intervento chirurgico all'ospedale Cardarelli, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Non c'è pericolo di vita per gli altri tre feriti: Giovanni Graziano, 60 anni di Somma Vesuviana (Napoli), che era alla guida dell'automezzo e Aniello Coletta, 54 anni di Acerra, ricoverati in ospedale a Nola mentre Vasil Nichulcea, 56enne di nazionalità romena, è ricoverato nel Moscati di Avellino.

Per capire meglio la dinamica appena le condizioni fisiche lo permetteranno sarà ascoltato l'autista. Quell'impatto contro la cuspide di svincolo, quella solitamente protetta dall’assorbitore d’urto giallo, proprio all’imbocco dello svincolo per Baiano, ha distrutto quattro famiglie che attendevano il ritorno dei loro cari dopo una giornata lavorativa.

Intanto un fascicolo sanitario sull'incidente, che ha provocato la morte di quattro operai sull'A16 , è stato aperto dalla Commissione d'inchiesta del Senato sugli infortuni sul lavoro. Lo annuncia la presidente della commissione a palazzo Madama, la senatrice del Partito democratico Camilla Fabbri. "Esprimo la mia vicinanza ai familiari delle vittime - afferma Fabbri - Davanti a tragedie come queste abbiamo il dovere di chiarire al più presto tutti gli aspetti, a tal fine ho chiesto alle autorità competenti una relazione per fare luce sull'acc aduto".

Incidente mortale A16 - Casello di Baiano

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente di Baiano, l'autista sarà ascoltato appena le condizioni fisiche lo permetteranno

AvellinoToday è in caricamento