Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali

Donna impazzita sperona l'auto della polizia municipale e provoca un incidente

Controllando la targa, il veicolo è risultato privo di assicurazione e la conducente senza patente

Incredibile ciò che è accaduto ad Avellino. Una donna ha speronato l’auto di pattuglia della polizia municipale per evitare una semplice multa. E’ cominciato tutto con un semplice controllo nella zona Piazza d’Armi a seguito di una segnalazione per auto in sosta vietata. La proprietaria, una 57enne, ha cominciato una folle corsa per la città durata quasi tre quarti d’ora mettendo a repentaglio l’incolumità degli agenti e anche di numerose persone che transitavano per caso. L’inseguimento è proseguito fino a via Pianodardine dove, a causa dell’urto con un’auto che la precedeva, ha finito la propria corsa contro un muro di recinzione. Controllando la targa, il veicolo è risultato privo di assicurazione e la conducente senza patente. Il colonnello Arvonio Michele ha notiziato l’autorità giudiziaria e ha disposto  la misura della custodia cautelare . Lunedì il processo per direttissima e dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e numerose violazioni al codice della strada a parte (fuga con velocità pericolosa e marcia contromano).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna impazzita sperona l'auto della polizia municipale e provoca un incidente

AvellinoToday è in caricamento