rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca

Incidente mortale sull'Ofantina, a novembre si decide sul rinvio a giudizio dell'imputato

Il drammatico incidente è avvenuto nel maggio scorso

Si terrà il prossimo 4 Novembre davanti al Gup del Tribunale di Avellino dott. Fabrizio Ciccone, l'udienza preliminare in cui si deciderà sul rinvio a giudizio o meno del conducente dell'autovettura Alfa Romeo, coinvolto nell'incidente dello scorso 2 maggio 2022 sull'Ofantina all'altezza di Cassano Irpino, in cui perse la vita un motociclista del beneventano che impattò con l'autovettura guidata, appunto, dal un giovane irpino indagato dalla Procura della Repubblica di Avellino. Intanto, proprio in vista dell'udienza preliminare Gli avvocati Augusto Guerriero e il prof. Avv. Maurizio Barca coadiuvati dai consulenti di parte l'ing. Giovanni Petroccione e l'ing. Francesco Di Gennaro chiariscono la posizione del proprio assistito:" Siamo fiduciosi e sereni nel dimostrare l'innocenza del nostro assistito attraverso le relazioni dei nostri periti e la ricostruzione dell'intera dinamica dell'incidente ricostruita nel dettaglio e che concludono in una nota gli avvocati - sottoporremo al vaglio giudici.".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sull'Ofantina, a novembre si decide sul rinvio a giudizio dell'imputato

AvellinoToday è in caricamento