Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Contrada

Incidente mortale di Contrada: svolta l'autopsia sul corpo di Vito Esposito

Le indagini dovranno fare piena luce sull'accaduto e di accertare eventuali responsabilità

Il dottor Alessandro Santurro, nella giornata di oggi, ha svolto l'esame autoptico sulla salma di Vito Esposito, il 62enne di Solofra deceduto sul colpo in un tragico incidente stradale avvenuto a Contrada venerdì pomeriggio. L'incidente ha visto coinvolta una Fiat Punto, guidata da una donna che ha perso il controllo del veicolo, scontrandosi contro due vetture in sosta e contro la moto su cui viaggiava Esposito insieme alla sua nipotina di 10 anni, per poi concludere la sua carambola contro una cabina dell'Enel. Gli accertamenti eseguiti durante l'autopsia sono di natura irripetibile e mirano a far luce sulle cause del decesso e a determinare eventuali responsabilità, soprattutto in relazione alla condotta della donna alla guida della Fiat Punto. Sul veicolo viaggiava anche una bambina di 9 anni. La dinamica dell'incidente, che ha causato la morte di Esposito e ferite alla nipotina, è attualmente sotto esame da parte delle autorità competenti e, per ricostruire la dinamica con precisione, il Pubblico Ministero ha nominato il dott. ing. Antonio Ciarleglio. 

La famiglia di Vito Esposito sarà rappresentata dall'avvocato Tecce

Per conoscere gli esiti dell'autopsia, sarà necessario attendere i consueti 90 giorni previsti dalla prassi. Questo periodo servirà agli esperti per analizzare tutti i dati raccolti e fornire un quadro chiaro e dettagliato delle cause che hanno portato alla tragica scomparsa di Vito Esposito. La famiglia di Vito Esposito, in questo momento di grande dolore, ha deciso di affidarsi all'avvocato Raffaele Tecce per seguire da vicino l'evoluzione delle indagini e garantire che venga fatta giustizia. L'avvocato Tecce avrà il compito di rappresentare gli interessi della famiglia Esposito e di vigilare affinché tutte le procedure legali vengano rispettate.  

Le indagini proseguono senza sosta

Le comunità di Solofra e Contrada sono profondamente scosse da questo tragico evento. La morte di Vito Esposito ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori di chi lo conosceva. L'intera comunità si stringe attorno alla famiglia Esposito, offrendo supporto e solidarietà in questo difficile momento. Le indagini dovranno fare piena luce sull'accaduto e di accertare eventuali responsabilità. Nel frattempo, l'attenzione resta alta e tutti sperano che giustizia venga fatta per Vito Esposito e la sua famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale di Contrada: svolta l'autopsia sul corpo di Vito Esposito
AvellinoToday è in caricamento