Incidente di Montemiletto, il miracolo di Gaia e Romina: si sono svegliate dal coma

Le due studentesse 17enni si trovano al Reparto di Rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino

Le preghiere della comunità di Prata e Montemiletto sono state ascoltate: Gaia e Romina, le due ragazze coinvolte nel terribile incidente stradale, avvenuto nella notte tra il 9 e il 10 giugno scorso, e che ha causato la morte di Paolo Cecere, si sono svegliate dal coma. La prognosi resta riservata e, al momento, le due studentesse 17enni si trovano al Reparto di Rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino.

Il quadro clinico delle due ragazze

Al momento, la situazione più disperata è quella di Romina che, nell’impatto, ha riportato diversi ematomi cerebrali. Gaia, invece, ha subito un delicato intervento chirurgico di asportazione della milza. 

Il terribile incidente

Due le autovetture coinvolte nel sinistro mortale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i feriti dalle lamiere contorte del veicolo. I caschi rossi, successivamente, li hanno affidati alle cure del personale del 118. Per tutti è stato necessario il trasferimento all’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso. Sul posto sono arrivati prontamente anche i carabinieri. Poche ore dopo, è giunta la drammatica notizia della morte di Paolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 148 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento