Schianto di Montemiletto, il quadro clinico di Gaia e Romina rimane drammatico

Tutta la comunità irpina continua a pregare per la vita di queste due giovanissime

Sono trascorsi otto giorni dal terribile incidente in cui ha perso la vita Paolo Cecere e, al momento, il quadro clinico delle altre due ragazze coinvolte nel sinistro è drammatico. Nella giornata di oggi, la comunità di Montemiletto ha rivolto il messaggio “Siamo tutti con te” a Gaia, la fidanzata di Paolo.  

Gaia e Romina sono ancora in coma farmacologico dopo essere state ricoverate. Al momento, la situazione più disperata è quella di Romina che, nell’impatto, ha riportato diversi ematomi cerebrali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gaia, invece, ha subito un delicato intervento chirurgico di asportazione della milza. Tutta la comunità irpina continua a pregare per la vita di queste due giovanissime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento