Cronaca

Scandalo inchiesta High School: sette rinvii a giudizio, il processo ad ottobre

Il sistema di appalti truccati che fece scandalo in Provincia torna a far discutere. Ad ottobre il processo

Sette rinvii a giudizio. E' questa la decisione del Gup Landolfi, a seguito delle indagini condotte dalla guardia di finanza di Avellino.

L'inchiesta denominata high school risale ad ottobre del 2015, quando alcune imprese finirono sotto la lente di ingrandimento delle prime pagine dei giornali, in quanto, avvalendosi dei falsi in atto pubblico di un funzionario di Palazzo Caracciolo, fecero apparire realizzati lavori di ristrutturazione nelle scuole in realtà mai portati a termine.

Gli Istituti scolastici finiti nell'occhio del ciclone sono l'Itis di Grottaminarda (dove sarebbero stati liquidati oltre 43mila euro per lavori mai eseguiti), il Liceo scientifico De Caprariis diAtripalda (circa 35mila euro), il Liceo artistico De Luca di Avellino (12mila euro) e l'Ipsar di Ariano Irpino (15mila euro). Il processo a carico degli imputati dovrebbe partire ad ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo inchiesta High School: sette rinvii a giudizio, il processo ad ottobre

AvellinoToday è in caricamento