Incendio Pianodardine, i primi dati Arpac

Non ci sono ancora notizie certe sulle diossine: i dati dovrebbero arrivare nel pomeriggio

Sono giunti i primi dati dell’Arpac e sono notizie rassicuranti. Stando a quanto si apprende, infatti, grazie soprattutto alle condizioni climatiche di ieri, con corridoio di vento che ha spazzato via le nubi, non sono stati registrati sforamenti importanti in città.

Incendio a Pianodardine, la ricostruzione della giornata 

Non ci sono ancora notizie certe, però, per quanto riguarda le diossine: i dati, in questo senso, dovrebbero arrivare nel pomeriggio. La zona di Pianodardine verrà monitorata per altre 48 ore. Il consiglio degli esperti, infine, resta quello di evitare di stare all’aria aperta per lungo tempo e tenere tendenzialmente chiusi balconi e finestre.

I dettagli del fascicolo d'inchiesta 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento