Cronaca

Incendio Pianodardine, nessun dissequestro degli stampi

La decisione

Almeno per adesso, non saranno dissequestrati gli stampi della Ics, la fabbrica di Pianodardine andata distrutta nell'incendio del 13 settembre scorso. La richiesta era stata avanzata nei giorni scorsi dal legale dell’azienda, l'avvocato Antonio Santillo.

Entrando più nel dettaglio, la fiammella dei lavoratori era stata riaccesa dalla parziale restituzione (minima) dei componenti necessari a rimettere in piedi l'azienda. Rimangono in corso, ancora verifiche, controlli e analisi, per consentire il rilascio dei macchinari. Domani protesta dei lavoratori davanti all’azienda di Pianodardine

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Pianodardine, nessun dissequestro degli stampi

AvellinoToday è in caricamento