menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Brucia sterpaglie e residui vegetali: denunciata una 60enne

Il suo gesto ha reso l'aria irrespirabile

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: ancora una denuncia da parte dei Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino, che hanno deferito all’Autorità Giudiziaria una 60enne ritenuta responsabile di Immissione nell’aria di fumi nonché Attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. La donna, nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi decretato dalla Regione Campania, avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie e residui vegetali derivanti dalla lavorazione del proprio terreno, ubicato in agro del comune di Monteforte Irpino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento