Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Rotondi

Incendio ad Airola, il sindaco di Rotondi rassicura: "Non vi sono pericoli"

Il primo cittadino Giuseppe Ilario, in una nota, tranquillizza la cittadinanza: "Il plume di contaminazione si dirige verso ovest"

Si rischia il disastro ambientale ad Airola (BN) e nei comuni limitrofi. Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato, infatti, sul tetto del deposito della Sapa, fabbrica che produce materiali plastici per la logistica e situata nel comune sannita.

Ilario: "Momentaneamente non vi sono pericoli"

La densa coltre di fumo, sprigionata dalle fiamme che stanno circondando, in queste ore, l'edificio, ha raggiunto anche il napoletano, come raccontato anche dai nostri colleghi di NapoliToday in data odierna (da cui è tratta anche l'immagine di copertina).

In apprensione anche i cittadini della Valle Caudina, zona compresa tra le province di Avellino e Benevento, all'interno della quale rientra lo stesso Comune di Airola.

Il sindaco di Rotondi, Giuseppe Ilario, ha comunque tranquillizzato la cittadinanza, in una nota: "Rispetto all’incendio di grosse dimensioni sviluppatosi nel comune di Airola si informa la cittadinanza che momentaneamente per il nostro Comune non vi sono pericoli, in quanto, il plume di contaminazione si dirige verso ovest. Il personale di protezione civile dell’ Associazione Rangers del Partenio si è recato sul posto e sta monitorando l’incendio rispetto ad un eventuale interessamento del territorio comunale. Sarà a cura dell’amministrazione comunale tenere informata la cittadinanza sugli sviluppi dell’incendio e per eventuali azioni cautelative da porre in essere che saranno tempestivamente comunicate .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio ad Airola, il sindaco di Rotondi rassicura: "Non vi sono pericoli"

AvellinoToday è in caricamento