In possesso di fucili e munizioni: denunciato dai carabinieri

All’interno di un secondo automezzo veniva identificato un pregiudicato 48enne del luogo, trovato in possesso di un fucile cal. 12 nonché 20 cartucce di diversa tipologia

Nei pressi di un capannone ubicato in zona montuosa del comune di Avella, i militari procedevano al controllo di un primo automezzo con a bordo un 26enne del posto il quale, a seguito di perquisizione, veniva trovato in possesso di un fucile cal. 12 e circa 30 cartucce di vario calibro. All’interno di un secondo automezzo veniva identificato un pregiudicato 48enne del luogo, trovato in possesso di un fucile cal. 12 nonché 20 cartucce di diversa tipologia. Nei pressi del capannone veniva identificata una terza persona, un pregiudicato 62enne proprietario del medesimo fabbricato dove venivano altresì rinvenute diverse cartucciere con circa 200 munizioni.

La persone venivano condotte in caserma e, dopo gli accertamenti di rito, denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Sia le armi che le munizioni rinvenute, sono state sottoposte a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa circostanza, a seguito delle violazioni penali riscontrate, si effettuava anche un controllo presso l’abitazione del pregiudicato 48enne, e venendo meno i requisiti di legge, si procedeva anche al ritiro cautelare di ulteriori due fucili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • SuperEnalotto, vinti quasi 2mln di euro in Irpinia

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • La storia delle cannazze, simbolo gastronomico di Calitri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento