menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In carcere, ma con il Reddito di cittadinanza: denunciato 30enne

La scoperta dei Carabinieri

Ancora un caso di indebito percepimento del reddito di cittadinanza scoperto dai Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore che all’esito degli accertamenti hanno denunciato un trentenne del posto. Il giovane, beneficiario del reddito di cittadinanza, aveva omesso di comunicare di essere ristretto in carcere, continuando così a percepire circa 500 euro al mese pur non avendone più i requisiti. Alla luce delle evidenze emerse, il trentenne è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento