Cronaca

Imprenditore scoperto dalla polizia in auto con una prostituta: "Non mettetemi nei guai, sono pronto a farvi un regalo”

La frase è costata una denuncia all'uomo per tentata corruzione e atti osceni in luogo pubblico

Con la moglie è riuscito a farla franca ma non con la polizia. Un imprenditore 41enne dell'hinterland avellinese è stato colto mentre si era appartato in auto con una prostituta salernitana di 22 anni in contrada Scrofeta. I due erano già in atteggiamenti inequivocabili. Quell'auto ferma in una stradina di campagna ha attirato l'attenzione degli agenti in servizio di perlustrazione. Hanno bussato allo sportello e invitato l'uomo a sistemarsi e scendere dall'auto. L'imbarazzo è stato grande, visto che l'uomo è molto conosciuto in Irpinia. 

“Lasciatemi stare, non mettetemi nei guai, sono pronto a farvi un regalo”. Queste le parole pronunciate agli agenti di polizia che vista la proposta oscena fatta dall'uomo hanno dovuto inoltrare una denuncia alla Procura per l'uomo per tentata corruzione e atti osceni in luogo pubblico. La giovane prostituta, già con precedenti con numerose segnalazioni per rapine ai clienti e reati legati alla prostituzione, è stata allontanata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore scoperto dalla polizia in auto con una prostituta: "Non mettetemi nei guai, sono pronto a farvi un regalo”

AvellinoToday è in caricamento