Imbarcazione rischia di affondare, salvi cinque avellinesi

Attimi di paura in Costiera Amalfitana per cinque persone originarie di Avellino, il loro scafo ha iniziato a imbarcare acqua. Immediato l'intervento di una motovedetta

Cinque diportisti originari di Avellino sono stati salvati a Capo d'Orso, in Costiera Amalfitana, dagli uomini della Sezione nautica della Polizia di Stato di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante una gita in barca - scrive Il Vescovado - il natante ha cominciato ad imbarcare acqua, probabilmente a causa di una lesione alla carena. Lo scafo ha cominciato ad affondare ma è intervenuta una motovedetta della Polizia e ha trainato l'imbarcazione verso la spiaggia del Cavallo morto. Salvi e in buone condizioni i cinque diportisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Shock a Mercogliano, 29enne trovato impiccato a un albero

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento