Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Calabritto

Illecito deposito di rifiuti: sequestro preventivo dell'Impianto H2O s.r.l.

L'impianto veniva sequestrato ed affidato in giudiziale custodia al rappresentante legale della società

Si comunica che nella tarda mattinata odierna, personale della Squadra Mobile di Avellino dava esecuzione al decreto di sequestro preventivo dell'Impianto H2O s.r.l. con sede in Calabritto zona ASI, emesso dal G.I.P. di Avellino su richiesta della Procura della Repubblica. In particolare a seguito di alcune segnalazione, su disposizione della Procura venivano effettuati alcuni sopralluoghi presso il suindicato sito, da parte della P.G. operante in collaborazione con personale dell'A.R.P.A.C., da cui emergevano ripetute violazioni in ordine all'attività non autorizzata di deposito di rifiuti, di cui parte anche speciali, nelle aree esterne all'impianto e in ordine al superamento del quantitativo massimo di rifiuti stoccati all'interno dello stabilimento. Pertanto l'impianto veniva sequestrato ed affidato in giudiziale custodia al rappresentante legale della società, che veniva indagato ai sensi dell'artt. 256 dlgs 152/2006.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illecito deposito di rifiuti: sequestro preventivo dell'Impianto H2O s.r.l.
AvellinoToday è in caricamento