menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'irpina Ida Colucci è la nuova direttrice del Tg2

Anche Nicoletta Manzione, originaria di Contrada, è promossa e diventa la direttrice di Rai Parlamento

L’irpina Ida Colucci è la nuova direttrice del Tg2. La reporter è stata promossa al telegiornale del secondo canale e prende il posto di Marcello Masi. La donna è originaria di Sant'Angelo all'Esca, paese natio del padre Carmine, un medico molto noto e apprezzato. Per alcuni anni, poi, ha vissuto anche a Luogosano, dove il padre era medico condotto.

Altra irpina che sale di grado e diventa direttrice di Rai Parlamento, è Nicoletta Manzione. La giornalista classe 1966, vissuta per anni a Roma, è originaria di Contrada. Per lei, la passione per questo lavoro, arriva dal padre Gaetano (anch'egli giornalista). Dopo la scomparsa dell'uomo, Nicoletta ha seguito le orme paterne. Per molto tempo, è stata corrispondente da Berlino. Laureata in Scienze politiche, in Rai dal 1989, diventa caposervizio e poi caporedattore esteri al Tg1, testata per la quale coordina tutte le dirette e gli speciali. Si occupa, in particolare, degli attentati del 2001 a New York e dalla guerra in Afghanistan. Conduce l’edizione delle 13.30 del telegiornale, diverse rubriche nonché la sezione giornalistica di Unomattina.

Le altre nomine sono le seguenti:

Luca Mazzà prende il posto di Bianca Berlinguer al Tg3, Andrea Montanari va al Gr-Radio1. Restano al loro posto Mario Orfeo al Tg1 e Vincenzo Morgante alla TgR. Sei i voti favorevoli. Hanno votato contro Arturo Diaconale, Giancarlo Mazzuca e Carlo Freccero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento